ROMA – Dal White Russian del Drugo de Il Grande Lebowksi all’Old Fashioned di Don Draper in Mad Men. Quante volte abbiamo visto – al cinema o in tv – un cocktail sorseggiato dai protagonisti? E se invece fossero proprio i film ad ispirare gustosi drink? Tre bartender d’Italia hanno creato altrettanti cocktail giocando proprio con alcuni titoli, da The Irishman a La Dolce Vita. Il primo, Simone Mina del Ch 18 87, Cocktail bar di Roma, si addirittura ispirato a The New Pope per il suo drink. Gli ingredienti? 3 cl VII Hills Italian Dry Gin, 3 cl Bitter Rouge Bianco, 3 cl Vermouth Dry e la vaporizzazione di Sancta Sanctorum bitter (ovvero, tintura di incenso).

La preparazione, invece, consiste nella tecnica dello stir&strain, ovvero versare tutti gli ingredienti in un mixing glass e colmare con ghiaccio a cubi. Quindi, mescolare con un barspoon e, a raffreddamento e diluizione avvenuti, versare il drink in una coppa Martini già raffreddata. Vaporizzare poi la tintura d’incenso sul drink e guarnire con una cipollina sul bordo del bicchiere. Il gioco è fatto, e rende omaggio a un grande twist del Negroni, nato nella capitale durante la Dolce Vita e chiamato, appunto, Cardinale, che gioca con i colori del papato: il rosso e il bianco.

Se invece volete un drink perfetto per la notte degli Oscar, Stefano Santucci, head barman dell’Hotel Hassler di Roma, ha scelto The Irishman per la sua creazione. Nel film di Martin Scorsese, del resto, sono diverse le scene dove si beve whisky, così sono stati scelti ingredienti forti, decisi e carismatici, proprio come De Niro, Pesci e Al Pacino: 2 cl Maker’s Mark bourbon, 2 cl Connemara Peated Single Malt whiskey e 2 cl Amaretto di Saronno. Per la preparazione munitevi di ghiaccio, da riempire un mixing glass fino a tre quarti per raffreddarne le pareti. Versare i tre gli ingredienti, miscelarli con un bar spoon e versare il contenuto con uno strainer per trattenere il ghiaccio nel bicchiere Old Fashioned con ghiaccio. Infine, decorare con una lunga striscia di buccia di limone, amarena e rametti di cannella.

Infine, chiudiamo con Federico Fellini – e in questi giorni cade il centenario della nascita – e La Dolce Vita. Carmelo Buda, proprietario e bartender di Oliva.co Cocktail Society di Catania, ha creato il Marcello, Come Here!, che comprende 40 ml VII Hills Italian Dry Gin, 35 ml cordiale di mandarino chiarificato, 25 ml soluzione citrica di Verdello e 1 barspoon di Chartreau. Volete prepararlo? Allora versate gli ingredienti in uno shaker, shakerare per 20 secondi e versare all’interno di un bicchiere Old Fashioned precedentemente decorato con un rimmel di bucce al mandarino essiccate, aggiungere un cubo di ghiaccio e servire. Cheers!

Fonte: https://hotcorn.com/it/film/news/cocktail-ricette-cinema/